home   chi siamo   come raggiungerci   orari   accesso utenti privati   inserimento nuovi clienti   spedizioni e costi 
login
password

R I C E R C A
titolo
autore
editore
isbn13  13chr
solo novitÓ
solo varia
dalla data  
alla data  


C O N T A T T A C I
DMB srl
distribuzione libraria all'ingrosso

Via Beato Angelico, 21
20900 Monza

Tel. 039 2021797
Fax 039 2022213
Email info@dmb.it

P.IVA 00854660966

S E D E   S O C I A L E
Via Beato Angelico, 21
20900 Monza

R.E.A. 1153090 Milano
R.I. 26795 Tribunale di Monza

Cap. Soc. € 1.801.803,00 i.v.



 
 
Sogno bianco
 
Autore: Romagnoli Gabriele
Isbn13: 9788817164955
 
Editore: Rizzoli
 
Collana: Scala italiani
Genere:
 
Soggetto:
Curatore:
 
Dewey: LETTERATUR
Pubblicato nel: 2022
 
Tipo: in brossura
208 pagine
da cm 20 a cm 28
 
DisponibilitÓ: 17
 
Prezzo: 0,00 €
 
Descrizione: Hai sognato, ne sei certo, ma non riesci a ricordare nulla. ╚ il sogno bianco. Andrea Darman conosce quella sensazione fin da bambina. Ora che - dopo anni di reclusione per le sue attivitÓ ribelli - torna sulle montagne dove Ŕ nata, tutto le sembra destinato all'oblio. Non troverÓ nessuno ad attenderla, e della neve e del ghiaccio che le parevano eterni non resta che una striscia. Su per quei sentieri, Andrea rivive un rito antico. Non sa com'Ŕ iniziato, oltre un secolo prima, quando la storia della sua famiglia si Ŕ intrecciata a quella del pi¨ importante ghiacciaio italiano. ╚ il 1917: il primo Andrea sale, insieme a centinaia di giovani, sul fronte innevato dove il vero nemico Ŕ il ghiacciaio. Con la sua Maria nel cuore, chiuso in una roccaforte costruita nella pancia del monte, fa i conti con il terribile prezzo della guerra. Alla fine degli anni Ottanta l'assedio turistico ha cambiato faccia alla montagna: gli impianti, la faraonica funivia, famiglie e comitive che invadono le piste. Andrea - il nipote del soldato - Ŕ un maestro di sci solitario, innamorato della donna sbagliata, che prova a mandare gi¨ il mito del progresso e i suoi effetti. Quelli che vive sulla propria pelle l'ultima Andrea, alla fine di tutto. In questo romanzo Romagnoli inventa una nuova epica umana e ambientale, e ci porta al cuore del nostro rapporto con la natura che cambia. Un libro che illumina, in un presente scosso da mutamenti spaventosi, ci˛ che nel passato non abbiamo saputo vedere e quello che nel presente possiamo ancora salvare.